Tu chiamali se vuoi… cambiamenti | Mastro T e le ristrutturazioni

Gli anni trascorrono inesorabili, differenti eppure spesso uguali. Lo stesso tragitto, le stesse facce, le stesse abitudini, la casa di sempre con i mobili di sempre così come il disordine o l’ordine maniacale, gli odori, i colori…

…finché un giorno spinti ognuno da un motivo diverso si decide che “basta!”. Allora si cambia, si butta il vecchio per accogliere il nuovo magari sperando che sia di buon auspicio per un cambiamento ben più profondo.

Ma tant’è, da qualche parte bisogna cominciare.

 

Lascia un commento

Archiviato in design, falegnameria, uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...